STORIA DELL'ASSOCIAZIONE

STORIA DELLA SOCIETA'

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Padova Badminton nasce dalla volontà dell'Assemblea Societaria di darle una nuova visione più ampia in città ed in provincia. Nel mese di febbraio 2018 viene quindi deciso di cambiare il nome da Calvi Badminton Padova a Padova Badminton.

Ripercorrendo i passaggi storici della nostra associazione vanno evidenziati:

 - Nel 2007 il Professore ed ex Preside del Calvi, Bruno Ghinatti, fonda assieme a sua figlia Antonella Ghinatti e ad altri collaboratori la prima società sportiva di badminton a Padova. Si iniziano a tracciare alcuni campi partendo proprio dall'istituto Calvi. Lo sport del badminton si diffonde sempre di più in città e gli insegnanti lo iniziano a proporre nelle scuole, portando questo sport olimpico ad essere scoperto dagli studenti che lo iniziano a praticare e ad appassionarsi. Anche ai campionati sportivi studenteschi.

 - Nel 2015 si sono svolti a Padova i Campionati Italiani Master, contribuendo anche in questo caso ad un grande successo, ancora oggi la Federazione Italiana Badminton elogia il prezioso lavoro svolto per la buona riuscita dell'evento.

 - Nel 2018, la società registra più di 40 tesserati, e sempre nel gennaio 2018 l'attuale Presidente, dr. Alessandro SImonato, viene scelto ed eletto come prosecutore del percorso intrapreso dal Prof. Ghinatti. Percorso che continua ad essere finalizzato alla promozione dello sport come strumento di aggregazione volto ad unire e a far nascere nuovi atleti agonisti e non. Come è nello spirito dello Statuto della nostra Associazione. Nel nostro club, infatti, sono passati e passano ogni anno un gran numero di atleti stranieri, che arrivano a Padova soprattutto per studio, arricchendo il nostro Team e rendendo questo sport multietnico e culturalmente vario. Un valore che va salvaguardato specie nel mondo sportivo.

 - Nel gennaio 2019 la società integra tesserati e strutture dalla Polisportiva Ludens, di Noventa Vicentina, a seguito della sua cessazione. Il numero di tesserati ad oggi sfiora il centinaio, fra amatori ed agonisti, ed il bacino di attività ora ricopre anche le aree di Bastia di Rovolon e Noventa Vicentina. Molti gli atleti under, junior e senior che partecipano alle gare con un nutrito quantitativo di podi, con partecipazioni anche ai Campionati Italiani Assoluti ed Under/Junior, Campionati Regionali e Campionati Provinciali.


Un ringraziamento va a tutti i volontari nuovi e passati che ogni giorno permettono di mantenere vivo e attivo questo sport. Ringraziamenti anche alle amministrazioni comunali e provinciali ove sono presenti le palestre, che con il loro supporto ci hanno permesso di tracciare le righe dei campi e ci hanno permesso di dare spazio a questo sport che è il sesto sport olimpico più diffuso al mondo. 

Buon Badminton a tutti!